"Plus is more", parola di Big-Game



Big-Game è il nome di uno studio formato da tre designer, ovvero Grégoire Jeanmonod, Elric Petit e Augustin Scott de Martinville, con un approccio al design fresco e molto spontaneo.
La loro più recente collezione intitolata "Plus is more", mira a sovvertire, in senso ironico e giocoso, il concetto imperante e a volte riduttivo del "Less is more".
I prodotti più interessanti della collezione sono senza dubbio il tappeto "Miles", ispirato ai giochi dei bambini e caratterizzato da un'unica striscia continua che si snoda e si intreccia fino a creare una sorta di "pista" sulla quale si trovano tre modellini di auto in legno.
Interessante anche il progetto "Bold chair", sedia con una struttura elementare formata da tubolari in metallo; e poi c'è "Link", una lampada modulare in cui la luce è distribuita da un singolo punto proprio come avviene per i classici chandelier. La struttura di Link è versatile e molto flessibile e il modo in cui sono assemblati i diversi componenti consente di ottenere diverse configurazioni.
(via Mocoloco)



  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: