Anthony Kiedis e Ed Ruscha, il lettering in giro per la città

Pochi giorni fa abbiamo parlato del progetto Pacific Standard Time, che celebra la scena artistica californiana, a proposito di un video in cui il rapper Ice Cube racconta la Los Angeles di Charles e Ray Eames. In un precedente episodio della stessa serie, Anthony Kiedis, il frontman dei Red Hot Chili Peppers, viaggia per la città con l'eclettico artista pop, fotografo e graphic designer Ed Ruscha.

Aldilà del valore innegabile dell'intervista a un personaggio tento influente di per sé, è particolarmente interessante osservare l'editing di questo video, che utilizza le parole inserendole nel paesaggio urbano, sia per ribadire concetti chiave, sia per riprodurre con una suggestione una delle caratteristiche dello stile dell'artista.

Insegne e scritte luminose, una delle componenti fondamentali del paesaggio losangelino, a partire dalla celebre insegna Hollywood sulla collina, si confondono con il lettering aggiunto, in un gioco di sovrapposizioni visive e di rimandi semantici tra elementi architettonici, arte, pubblicità e pensieri creativi.

  • shares
  • Mail