Calendari 2012, viaggiatori o casalinghi?

Calendari 2012, viaggiatori o casalinghi?

Cosa vi augurate per l'anno che verrà? Giornate placide da trascorrere in casa, accoccolati sul divano, oppure giornate movimentate, in giro per il mondo, a scoprire città in cui non siete mai stati? Quale calendario scegliereste?

Preferireste i dodici mesi dedicati al calore della casa, al calore, alla sicurezza e al relax offerti dalle mura domestiche del calendario Welcome Home? Stampato a mano in Canada dalla designer Dez Sargeant per il suo brand Stilldez, è composto da 12 minicard illustrate e arricchite da citazioni, a partire dalla celebre "There's no place like home." pronunciata da Dorothy ne Il Mago di Oz.

Oppure optereste per i dodici panorami stampati in letterpress su altrettante card del calendario Cityscape Postcard Wall Calendar dello studio Albertine Press di Boston? Il retro di ogni mese è una vera e propria cartolina pronta per essere spedita durante il vostro funambolico viaggio, reale o immaginario che sia.

Calendari 2012, viaggiatori o casalinghi?
Calendari 2012, viaggiatori o casalinghi? Calendari 2012, viaggiatori o casalinghi? Calendari 2012, viaggiatori o casalinghi? Calendari 2012, viaggiatori o casalinghi?

  • shares
  • Mail