Puchi-puchi: bolle d'aria infinite


Allora.. lo ammetto.. non so come si chiama la carta da pacchi di plastica con le bolle d'aria (bubble wrap in inglese), quella per cui, quando ti capita in mano, cominci a premere fino a far scoppiettare le bolle una ad una.
Apparentemente, questa mania dello scoppietto sembra più diffusa di quanto si pensi, soprattutto in Giappone, dove per questo motivo, l'azienda Bandai introdurrà nel mercato a settembre un nuovo portachiavi simil bubble-wrap: Puchi-Puchi.
Il puchi-puchi possiede 8 finte bolle che una volta premute producono il famoso scoppietto. Per rendere la cosa ancora più eccitante, ogni cento scoppietti verrà riprodotto un suono a caso tra campanelli, voci sexy, scoregge ed altro.

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: