L'ultimo viral video della Carlsberg: la birra per il divertimento, contro i pregiudizi


"Probabilmente la migliore birra del mondo" è il pay off della Carlsberg, ovvero come argutamente si descrive nelle sue campagne pubblicitarie da una quarantina d'anni, grazie al contributo creativo della arcinota agenzia creativa Saatchi & Saatchi.

L'azienda è una delle marche di birra più famose al mondo, prodotta localmente in 80 siti, in quasi 50 paesi, sempre più forte grazie a varie acquisizioni e collaborazioni con altre aziende come la Heineken.

Tuttavia non è giunta a tanta popolarità senza ricorrere a sapienti campagne pubblicitarie, come infatti sappiamo se solo ne ricordiamo alcune, oltretutto politicamente poco corrette, e per questo di forte impatto.

L'ultimo spot però sembra voler invertire tendenza, far leva sui pregiudizi, smontarli, e riconsiderarli con ironia, immancabile, come poi è sempre stato in ogni comunicazione della Carlsberg.

Non è facile pubblicizzare un alcolico, sia a livello di leggi in vigore, che per alcuni preconcetti che vi circolano in merito. Doppio merito quindi all'ultimo viral video che riabilita tanto la birra quanto alcuni suoi consumatori. Il finale è d'obbligo: la birra unisce e la festa non manca.

  • shares
  • Mail