Against The Grain, una stop motion con le matite colorate

Hudson - Against The Grain from Dropbear on Vimeo.

La forma più famosa di stop motion è sicuramente quella che in termini tecnici viene definita claymotion, che prevede la complessa realizzazione di personaggi in plastilina, come quelli, ad esempio della splendida e popolare serie Wallace & Gromit.

Ultimamente poi sta prendendo piede una forma più semplice di stop motion che utilizza la carta come materiale principale, per animazioni cut-out al confile tra le due e le tre dimensioni. Ma in realtà è possibile creare bellissime animazioni a passo uno con qualsiasi cosa che sia a disposizione degli animatori, per ricreare mondi fantastici a partire da oggetti quotidiani.

Come per esempio le matite colorate utilizzate dal film maker Dropbear (aka Jonathan Chong) per realizzare il videoclip Hudson della band Against The Grain: un caleidoscopio in cui i colori segnano il ritmo e formano figure che ci riportano immediatamente ai ricordi d'infanzia.

  • shares
  • Mail