"Connections": l'installazione con la realtà aumentata di Obscura Digital per spiegare le relazioni su Facebook

In occasione del "F8", la conferenza per gli sviluppatori di Facebook, la Obscura Digital ha ideato "Connections", un progetto per condividere visivamente le relazioni legate al social network, attraverso l'esperienza della realtà aumentata. I partecipanti (utilizzando il proprio badge abilitato via RFID), potevano aggirarsi su una mappa grafica riprodotta su un pavimento dove, tramite una serie di telecamere 3D, è stata tracciata la loro attività online.

Una volta loggati, "Connections" inizia a generare una visualizzazione radiale a partire dai dati dell'utente, creando una sorta di "impronta digitale" unica. Un'infografica in movimento, con le linee colorate che si estendono e avvicinano i cerchi tra le persone che condividono uno o più dei parametri osservati (amici comuni, interessi, luoghi di lavoro, studi, segno zodiacale o lingue diverse dall'inglese), i quali compaiono poi proiettati tra di loro.

  • shares
  • Mail