Gli altri spot animati della ringiovanita American Express


Ieri vi ho parlato del nuovo spot dell'American Express, che però non è l'unico. In questo video infatti, oltre al primo spot, potete osservarne altri tre, tutti sullo stesso stile del primo, con animazioni che si direbbero puntare più a un target giovanile, o forse a svecchiare quello già esistente.

Il secondo spot, molto più breve del primo (16'' contro 38'') punta dritto al futuro, a quello che American Express può fare per te, e lo fa toccando in un attimo, trasversalmente, ogni potenziale cliente: si parla di cena a due, show in anteprima (cinema), e un evento imperdibile (concerto). Quindi si va dal giovane venticinquenne fino alla coppia anziana, passando per l'uomo di mezza età: American Express la usa chiunque, tu non puoi sottrarti, questo sembra dire lo spot.

Il terzo spot parla di numeri, perché arriva anche il momento in cui vanno tirati fuori, ma di certo non per parlare di soldi, quanto di affluenza, di titolari, e quindi -voilà- di persone. E con la stessa magia i numeri diventano nomi di persone, e questi a loro volta si animano in circostanze molto poco seriose, ma totalmente ammiccanti e antropomorfe: il conto in banca sei tu.

Ultimo spot: con American Express vai in tutto il mondo; ma non ti faccio vedere tutti i posti dove potresti andare -avranno pensato quelli della Ogilvy Advertising- ma direttamente la Terra, e già che ci siamo l'universo intero, tanto perché sia chiaro il concetto di quanto sia potente l'American Express.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: