L'animazione di Katarzyna Kijek e Przemysław Adamski per il video "Pirate's Life" dei We Cut Corners

La canzone forse non sarà un granché, ma il video realizzato da Katarzyna Kijek e Przemysław Adamski per "Pirate's Life" dei We Cut Corners garantirà sicuramente alla band una gran notorietà. I due videomaker e animatori arrivano da Varsavia, in Polonia e si conoscono fin dai tempi del liceo. La loro 'regola' è "Since there are now no rules ‘from above’ we are going to have to develop our own national visual language", con riferimento alla libertà creativa che deriva dall'assenza di uno sviluppo di quel linguaggio visivo che ha reso celebre il loro paese in passato.

Il risultato è una serie di lavori molto diversi, fino a questo splendido video in stop-motion che - sembra incredibile - è stato interamente disegnato a mano con chine e pennarelli. Un lavoro faticoso ma efficacissimo: impossibile distogliere lo sguardo. Volete sapere com'è stato realizzato? Guardate il making-of dopo il salto (vi aspetta una sorpresa...).

  • shares
  • Mail