Victor Hertz ci mostra la verità delle maggiori marche con i suoi Honest Logos

Gli Honest Logos di Victor Hertz
E se la pubblicità dicesse la verità? Non dico che lo faccia e non ce ne siamo accorti -figuriamoci- intendo: se lo facesse, un domani? Se l'è chiesto Victor Hertz, ed essendo un graphic designer si è anche risposto da sé, ovviamente in maniera ironica.

Già vi abbiamo parlato di lui, grafico freelance dalle molte capacità, e questa volta vi proponiamo una carrellata di improbabili logomarchi che a prima vista sembrano quelli di sempre, ma un attimo dopo fanno nascere quel sorriso complice di chi ha capito dove si voglia andare a parare.

Si intitola Honest Logos la sua collezione di sincerità commerciali, e i design per forza di cose non sono totalmente stravolti, pena l'irriconoscibilità, ma rimangono confondibili, ammiccando all'idea che tutto sommato l'ambiguità della verità è sotto gli occhi di tutti.

Chissà, potremmo immaginarci che un domani i loghi potrebbero anche cambiare come li ha immaginati Victor, consapevoli che la forma cambierà, ma la sostanza a maggior ragione rimarrà sempre la stessa.

Via | Daily Wired

Gli Honest Logos di Victor Hertz
Gli Honest Logos di Victor Hertz
Gli Honest Logos di Victor Hertz
Gli Honest Logos di Victor Hertz
Gli Honest Logos di Victor Hertz

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: