La sedia Eames firmata da Bally e Herman Miller per beneficenza

La sedia Eames customizzata da Bally e  Herman Miller per beneficenza

Per celebrare il suo 160 ° anniversario, il marchio Bally ha collaborato con la rivista giapponese "Openers" e Herman Miller per questo esclusivo progetto di beneficenza. Il risultato è una combinazione tra l'immortale linea delle sedie e dello sgabello Eames con il logo di Bally su placca metallica posizionato sul retro e la classica 'firma' delle due strisce rosse su fondo bianco lungo la seduta.

Fino al prossimo 6 settembre, sul sito di "Openers" sarà in corso un asta che permetterà ai lettori di acquistare una delle sedici sedie in edizione limitata e firmata da Herman Miller. Tutti i proventi della vendita saranno devoluti alla ONLUS giapponese "More Trees" e verranno utilizzati per una serie di progetti pensati per salvaguardare la natura.

La sedia Eames customizzata da Bally e  Herman Miller per beneficenza
La sedia Eames customizzata da Bally e  Herman Miller per beneficenza
La sedia Eames customizzata da Bally e  Herman Miller per beneficenza

  • shares
  • Mail