"Gulp": il più grande cortometraggio in stop-motion del mondo, girato con un telefono cellulare

Dopo aver promosso un concorso per registi e animatori con il "Nokia Shorts competition 2011", i cui vincitori sono stati proclamati durante l’Edinburgh International Film Festival (il primo premio è andato al bellissimo “Splitscreen: A Love Story” di JW Griffiths), l'azienda finlandese produttrice di cellulari continua ad associare il suo modello N8 al mondo dell'animazione.

"Gulp" (dello studio Aardman - con il fondamentale contributo di Sandinyoureye) è il più grande cortometraggio in stop-motion mai realizzato, utilizzando proprio il telefono della Nokia come videocamera. "Il più grande" nel vero senso della parola: guardatelo a inizio post, poi andate dopo il salto e godetevi la spiegazione nel making-of.

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: