Meraviglie in bianco, la suite di Martin Margiela all'hotel Caudalie

martin margiela la suite all'hotel caudalie

E' tanto che non parliamo di Martin Margiela, sia in veste di stilista che di designer. E allora ogni scusa è buona, anche quella - chiamiamola scusa- di una suite d'hotel da lui realizzata nel 2009. Niente di nuovissimo, ma che ci fa piacere riscoprire anche solo per la somiglianza con quanto, proprio in quell'anno, rappresentò l'esordio di Margiela in veste di interior designer (o forse più appropriato di interior decorator?) al Salone del Mobile di Milano.

E allora eccola, la suite ritrovata dell'Hotel Caudalie a Bourdeaux: la palette è sempre quella cara allo stilista belga, tutta declinata sui toni del bianco con qualche punta di grigio, mentre i decori spaziano dallo stile impero in versione délavé al pop deciso grazie all'uso degli specchi e alle punteggiature in rosso vivo. Prezzo da alta moda, intorno ai 650€ a notte.

Via | We Pulse

  • shares
  • Mail