A tutto pizzo, ecco il nuovo showroom di Manolo Blahnik a Mosca

Il nuovo showroom di Manolo Blahnik a Mosca

Estetica russa per il nuovo punto vendita di Manolo Blahnik a Mosca. Almeno, così dicono gli autori del progetto, lo studio Data Nature Associates di Londra, che ha scelto di ispirarsi alla struttura costruttiva e decorativa delle dacie locali come leitmotif per caratterizzare e distinguere il nuovo monomarca.

Per questo, le pareti sono state rivestite di un doppio involucro, proprio come diffuso in queste vecchie case di camapagna: all'esterno, una pannellatura in legno color ebano a mo' di boiserie, quindi, una superficie traforata ispirata ai celebri pizzi russi.

Il materiale d'elezione per quest'ultima, preziosa quanto geometrica stratificazione? Naturalmente il Corian, scelto ancora una volta per la sua grande plasticità e trasformato nel vero motivo d'interesse dell'allestimento dello spazio, vista anche la qualità della resa, che tanto assomiglia alla trama di un tessuto. Poche invece le scarpe (quelle celebrate da Carrie Bradshaw, per intenderci), che anche in virtù dei pochi modelli esposti sembrano abdicare al loro ruolo da protagonista.

Il nuovo showroom di Manolo Blhanik a Mosca

Il nuovo showroom di Manolo Blahnik a Mosca
Il nuovo showroom di Manolo Blahnik a Mosca
Il nuovo showroom di Manolo Blahnik a Mosca

  • shares
  • Mail