"Triplette chair": tre sedie in una da Paul Menand

Problemi di spazio risolti brillantemente: ci pensa il designer francese Paul Menand che ha re-immaginato il concetto di sedia impilabile con questa sua 'Triplette'. Tre sedie in una, come suggerisce il nome, che possono essere utilizzate sia quando sono tutte sovrapposte, sia singolarmente, divise tra loro o in coppia.

L'incastro avviene grazie alle scanalature presenti sulla seduta e sullo schienale, evidenziate da una colorazione diversa e sufficientemente strette da non creare fastidio in chi utilizza "Triplette". Il lavoro di Paul Menand (che ricorda in parte la "Inception chair" di Vivian Chiu) al momento è - sfortunatamente - solo un concept e sarà esposto alla prossima edizione del "DMY International Design Festival" di Berlino.

  • shares
  • Mail