Tapehook, gli appendi-oggetti di carta by Torafu Architects

Tapehook, gli appendi-oggetti di carta by Torafu Architects

Non è la prima volta che i designer dello studio Torafu Architects si cimentano nella creazione di oggetti di carta; avevamo già visto infatti l'Air vase, un contenitore con una realizzazione piuttosto complessa; quelli di cui parliamo stavolta sono invece oggetti molto piccoli, che vogliono esplorare nuovamente le potenzialità di un materiale apparentemente così fragile come la carta.

Si chiamano Tapehook e sono degli appendini, adatti a piccoli oggetti come occhiali, chiavi, collane, che potrebbero essere facilmente assimilabili ai classici svuotatasche, ma con una marcia in più.

Le piccole strisce di carta, disponibili in vari colori, sono ideate per creare un'associazione mentale immediata con il nastro adesivo; e infatti i Tapehook sono stati presentati nell'ambito di un progetto che ha lo scopo di esplorare le potenzialità della carta trattata, e all'interno del più specifico tema dei prodotti adesivi.

Il sostegno del peso, seppur ridotto, è possibile grazie ovviamente al trattamento che la carta ha subito. I Tapehook sarebbero perfetti anche sopra al comò della camera, come stilosi espositori per tenere in ordine e sempre a portata di mano, oltre che in bella vista, i gioielli.

Tapehook, gli appendi-oggetti di carta by Torafu Architects Tapehook, gli appendi-oggetti di carta by Torafu Architects Tapehook, gli appendi-oggetti di carta by Torafu Architects Tapehook, gli appendi-oggetti di carta by Torafu Architects

Tapehook, gli appendi-oggetti di carta by Torafu Architects Tapehook, gli appendi-oggetti di carta by Torafu Architects Tapehook, gli appendi-oggetti di carta by Torafu Architects

Via | Dezeen

  • shares
  • Mail