"Impossible Wood": la sedia dalle curvature impossibili dello studio Doshi Levien per Moroso

"Impossible Wood": la sedia dalle curvature impossibili dello studio Doshi Levien per Moroso

Torniamo a parlare di Nipa Doshi e Jonathan Levien dello studio di design Doshi Levien con questa nuova seduta realizzata per Moroso. "Impossible wood" è appunto un lavoro che parte dalla curvatura impossibile del legno per votarsi al superamento dei limiti estetici dati dal materiale, sostituendoli invece con una percezione più istintiva della prospettiva.

Il risultato reinventa il concetto stesso del materiale in una struttura ottenuta con una sostanza plasmabile che ha delle proprietà visive e tattili molto particolari. Si tratta di un composito termoplastico realizzato con fibra di legno all'80% e con il 20% polipropilene che può essere lavorato con le convenzionali macchine per lo stampaggio a iniezione. La pressione e il calore generati dallo stampo, liberano umidità dalla fibra di legno che brucia a sua volta sulla superficie dello strumento in alluminio, creando un effetto pelle, macchiato in modo casuale. Il produttore prevede un'ulteriore sperimentazione con nuovi altri materiali e la versione in plastica colorata.

Impossible Wood la sedia dalle curvature impossibili dello studio Doshi Levien per Moroso
Impossible Wood la sedia dalle curvature impossibili dello studio Doshi Levien per Moroso
Impossible Wood la sedia dalle curvature impossibili dello studio Doshi Levien per Moroso
Impossible Wood la sedia dalle curvature impossibili dello studio Doshi Levien per Moroso

  • shares
  • Mail