La nuova lampadina LED di Google che si controlla con Android via wireless

La nuova lampadina LED di Google che si controlla con Android

Delle novità di Google avrete già letto abbondantemente sui vari siti di Blogo, qui vogliamo svelarvi invece la nuova lampada LED che il gigante di Mountain View ha presentato durante il "Google I/O". La lampadina può essere controllata via wireless da un qualsiasi dispositivo Android (smartphone, tablet o laptop) grazie al nuovo protocollo open source.

Realizzata in collaborazione con il Lighting Science Group, sprigiona l'equivalente di una lampadina a bulbo da 60 watt con diffusione omnidirezionale e potrebbe aprire nuovi scenari per gli sviluppi della domotica in rapporto alle esigenze del risparmio energetico. Il nuovo protocollo di Google infatti, può essere usato per controllare elettrodomestici e termostati, quindi potrebbe benissimo inaugurare una nuova ondata di sistemi intelligenti in grado di autoregolarsi secondo specifiche impostazioni. La lampadina dovrebbe arrivare sugli scaffali dei negozi statunitensi entro l'anno, a un prezzo molto vicino alle lampade LED già commercializzate dal Lighting Science Group.

La nuova lampadina LED di Google che si controlla con Android via wireless
La nuova lampadina LED di Google che si controlla con Android via wireless
La nuova lampadina LED di Google che si controlla con Android via wireless

  • shares
  • Mail