True Blue, nuova vita alle vecchie porcellane dei mercatini delle pulci

La collezione True Blue di Julia Landsiedl

La designer austriaca Julia Landsiedl colleziona da tempo porcellane scovate tra i banchi dei mercati delle pulci. Per la serie "Why or Not", presentata allo scorso Salone Satellite, ha pensato di recuperare vecchie teiere e zuccheriere che erano rimaste senza coperchio integrandole con uno nuovo di zecca. Il colore prescelto per il nuovo intervento, un blu cina declinato su impercettibili sfumature, marca uno stacco rispetto alla vecchia linea e offre una rilettura contemporanea del pezzo originale.

Ma non solo. La collezione, che prosegue sullo stesso filo rosso già avviato con la serie Broken Porcelain, vuole essere una riflessione sul nostro attaccamento agli oggetti e, al tempo stesso, sulla facilità con la quale li dismettiamo una volta che la loro perfezione e integrità (ma non necessariamente la loro funzione) viene compromessa.

La collezione True Blue di Julia Landsiedl
La collezione True Blue di Julia Landsiedl
La collezione True Blue di Julia Landsiedl
La collezione True Blue di Julia Landsiedl

  • shares
  • Mail