"Lou Read": la nuova sedia di Philippe Starck

"Lou Read": la nuova sedia di Philippe Starck

Il nome arriva in parte da un gioco di parole: Starck ha incontrato il musicista Lou Reed all'hotel Royal Monceau di Parigi quindici anni fa. I due sono diventati amici e Starck ha deciso di dedicare questa sedia al loro incontro, destinandola alle stanze che ora ospitano la poltrona. Con una sorta di 'guida all'uso': "Questo progetto" spiega Philippe Starck, "ricorda come sia molto meglio trascorrere del tempo facendo conversazione o leggendo piuttosto che di fronte alla TV o al computer".

Proprio come l'incontro con Lou Reed che ha ispirato il designer con la sua attività di musicista e scrittore. Prodotta dall'italiana Driade, ispirata palesemente ad design danese degli anni '50, "Lou Read" è realizzata in pelle montata su una struttura in fibra di vetro e viene venduta al prezzo di 6500 dollari.

Lou Read la nuova sedia di Philippe Starck
Lou Read la nuova sedia di Philippe Starck
Lou Read la nuova sedia di Philippe Starck
Lou Read la nuova sedia di Philippe Starck

  • shares
  • Mail