20MQ, il design al mercato Testaccio

20metriquadri

È tempo di crisi. Aprire un negozio di design, con una buona esposizione, in un quartiere di tendenza magari, può essere un investimento al di sopra delle forze di molti giovani con grandi idee e poche risorse. Ma con un po' di intraprendenza c'è sempre la possibilità di trovare nuove vie da percorrere, magari meno ortodosse ma non per questo meno intelligenti.

Anzi. Massimiliano Rubcich, Maria Vittoria Vicari ed Emanuele Vitale hanno avuto un'idea. Trovare un mercato per il design che amano e che producono: prendendo molto alla lettera l'espressione hanno pensato di portare veramente il design al mercato.

L'esperienza è davvero surreale: tra un banco di pesce e uno di frutta e verdura, la settimana scorsa ha aperto nel centralissimo e popolarissimo mercato di Testaccio a Roma il primo banco del design che si ricordi dalle nostre parti. Si chiama 20metriquadri e il suo aspetto invitante e accogliente è stato ottenuto con poche semplici modifiche ad un banco vero e proprio, con tanto di serrande azzurre e cassette di legno.

Il mix di prodotti in esposizione è davvero ben equilibrato: design indipendente scovato in giro per l'Europa e auto produzioni, qualche oggetto fresco di Red Dot Award, gli ormai famosi portafogli in tyvek Mighty Wallet, sporte per la spesa personalizzate, utilissime nel contesto di un mercato, e per concludere degnamente un percorso che parte dal cibo e finisce in tavola, posate, tovagliette e ogni altro accessorio necessario per dare anche all'occhio la sua parte.

20metriquadri
20metriquadri 20metriquadri 20metriquadri 20metriquadri

20metriquadri 20metriquadri 20metriquadri 20metriquadri 20metriquadri

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: