Pigr', a Zona Tortona il design è un'incursione pop-up

Pigr\' a Zona Tortona nei giorni del Salone

E' stata una delle soprese più interessanti di Zona Tortona, in questa edizione del Salone del Mobile. Un po' perchè, come potrete giudicare anche voi dalle foto, l'allestimento pop-up che vedete sopra ha tutte le caratteristiche dell'effetto sorpresa, con tanto di gusto destabilizzante e non patinato.

Un po', perchè il tabouret vecchia maniera presentato in anteprima (Atelier Chair, di Christoph Schnug per Studio C Milano) ha tutte le qualità per farsi desiderare all'istante, compresa la solida concretezza dei materiali impiegati, metallo e rovere. Un po' perché , last but not least, l'imprinting svizzero della loro comunicazione volava alto rispetto alla roboante produzione grafica, non sempre meritevole, di tutti i flyer accumulati in quei giorni.

Vi siete persi Pigr', nella confusione della design week? Non disperate. Potete sempre, a questo punto, rifarvi gli occhi e accendere il desiderio sul loro sito di e-commerce, o magari recarvi direttamente a via Clusone, in zona Porta Romana, per un'occhiata live agli ultimi pezzi della loro collezione. Peccato solo per il prezzo di lancio dello sgabello, limitato ai primi 100 pezzi in vendita durante il Salone.

Pigr\' a Zona Tortona nei giorni del Salone
Pigr\' a Zona Tortona nei giorni del Salone
Pigr\' a Zona Tortona nei giorni del Salone
Pigr\' a Zona Tortona nei giorni del Salone

  • shares
  • Mail