Maps, città tra geografia e fantasia nelle illustrazioni di Lena Corwin

Maps by Lena Corwin

Le mappe sono indubbiamente il più ovvio (forse il più antico) mezzo di rappresentazione della realtà che ci circonda. Dati, spaziali e geografici, che trovano un ordine in una raffigurazione per lo più a due dimensioni.

Ma le mappe possono avere anche funzioni che vanno oltre l'immediata indicazione geografica ed essere utilizzate per illustrare percorsi mentali, segnare tappe affettive, luoghi della memoria. Per questo nel libro Maps dell'illustratrice e textile designer di Brooklyn Lena Corwin non ci sono solo posti fisici.

Sono quaranta città (venti statunitensi e venti nel resto del mondo) in cui alla precisione nel riprodurre la rete stradale, corrisponde poi un'interpretazione fantasiosa e personale nei simboli e nei posti segnati. Disegnate originariamente per una rivista di interior design, le mappe sono ora raccolte in un volumetto rilegato, con la copertina in tela d'ispirazione vintage, edito da Other Books.

Via | Design*Sponge

Maps by Lena Corwin
Maps by Lena Corwin Maps by Lena Corwin Maps by Lena Corwin Maps by Lena Corwin

  • shares
  • Mail