Hot Wheels, la campagna pubblicitaria che ci rende lillipuziani

Hot Wheels, la campagna pubblicitaria che ci rende lillipuziani

Vi ricordate le macchinine Hot Wheels, con le loro piste spericolate, tutte discese ripide e giri della morte? L'agenzia Ogilvy & Mather lancia una campagna per il mercato latinoamericano con un unico concept e diverse declinazioni.

Si tratta di una campagna di ambient marketing in cui elementi giganteschi giocano, in uno scambio di proporzioni con la realtà, a far sentire gli umani e le loro automobili piccoli come giocattoli: un giro della morte su un cavalcavia di Bogotà inganna la prospettiva, due bambini grandi come sfingi guardano le macchine passare lungo un rettilineo, da qualche parte in Messico.

Un altro bambino guarda il traffico affacciato da un ponte, ingannando la prospettiva degli automobilisti. da notare come, sia l'abbigliamento dei bambini, sia la qualità delle immagini, rimanda inevitabilmente all'estetica degli anni Settanta, con un'allure vintage rimarcata anche dal logo fiammeggiante che non sembra aver subito restyling.

Via | Comunicadores.info

Hot Wheels, la campagna pubblicitaria che ci rende lillipuziani
Hot Wheels, la campagna pubblicitaria che ci rende lillipuziani Hot Wheels, la campagna pubblicitaria che ci rende lillipuziani Hot Wheels, la campagna pubblicitaria che ci rende lillipuziani Hot Wheels, la campagna pubblicitaria che ci rende lillipuziani

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: