Il branding di Notamedia per la regione autonoma della Nenetsia

Rebranding di Notamedia per la Nenetsia

Piccola, misconosciuta zona autonoma della Russia, la regione del Nenets (Nenetsia) ha recentemente chiesto l'aiuto dell'agenzia di comunicazione e design Notamedia per realizzarne il rebranding. Un lavoro complesso e efficace che sottolinea la sua specificità geografica a partire dai richiami al luogo per continuare con le sue abbondanti riserve strategiche di risorse minerarie.

A partire dal logo, che va ad aggiungersi all'emblema e alla bandiera: una tenda che rappresenta l'attenzione al benessere della gente, le corna di un cervo che simboleggiano l'allevamento delle renne, l'immagine di pesce l'attività ittica e la goccia di petrolio che richiama la produzione di greggio. La forma del logo inoltre, ricorda i contorni della forma geografica della regione, le corna del cervo e un uccello in volo. L'identità si mostra così dinamica e amichevole con, in più, una grande versatilità dei simboli.

Ultimo - e, ci sembra, migliore - risultato dello studio una serie di otto 'icone' che, mantenendo la scelta cromatica, illustrano alcuni dei momenti salienti delle festività della regione. Uno stile a metà strada tra una grafica pixelata che rimanda agli otto bit, il mosaico e i disegni tessili dei merletti a tombolo. Il tutto è stato pubblicato dall'agenzia in un libro che descrive il concetto che ha suggerito il brand, i principi del suo utilizzo e la strategia di sviluppo.

Il branding di Notamedia per la regione autonoma della NenetsiaIl branding di Notamedia per la regione autonoma della NenetsiaIl branding di Notamedia per la regione autonoma della NenetsiaIl branding di Notamedia per la regione autonoma della NenetsiaIl branding di Notamedia per la regione autonoma della NenetsiaIl branding di Notamedia per la regione autonoma della NenetsiaIl branding di Notamedia per la regione autonoma della Nenetsia

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: