Richard Arthur Stewart e il brand identity di un barbiere

Richard Arthur Stewart per Fast Eddie�s Barber Shop

Non staremo qui ad annoiarvi con l'apologia delle vecchie botteghe, del loro fascino vintage o della cura artigianale per il dettaglio che veniva applicata un tempo anche per pubblicizzare un prodotto o un'attività. Fortunatamente il design, come altre discipline legate alla creatività, vive di fasi cicliche e possiamo ancora godere del lavoro di alcuni abili amanti del retro.

E' il caso di Richard Arthur Stewart che ha realizzato un nuovo brand identity per il "Fast Eddie’s Barber Shop", antico negozio nel quartiere di Allston (Boston, Massachusetts), praticamente l'epitome della tradizione americana che Stewart ha caratterizzato con un sapiente uso dei font (Franklin Gothic e ATF Bodoni) per un libro e un illustrazione fortemente iconica che combina un aquila e un pettine da barbiere.

Contrasto elevato, qualcosa di moderno, una tonalità di nero molto ricca e piena stampata su uno stock di fogli da 100 libbre dipinti con vernice "calsomine" per dare una marcata connotazione 'maschile' e un immediato riferimento ai good ol' times. Il risultato è un esempio calibrato e ben riuscito di stile, modernità e tradizione.

Richard Arthur Stewart e il brand identity di un barbiere
Richard Arthur Stewart e il brand identity di un barbiere
Richard Arthur Stewart e il brand identity di un barbiere
Richard Arthur Stewart e il brand identity di un barbiere
Richard Arthur Stewart e il brand identity di un barbiere
Richard Arthur Stewart e il brand identity di un barbiere

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: