"Blackboard" il mobile da disegnare con i gessetti di Peter Jakubik

Di Peter Jakubik e della sua collaborazione col progetto Comunistar Design vi abbiamo già parlato presentandovi i suoi lavori più ammiccanti e legati all'immaginario erotico. 'Stavolta cambia completamente fonte di ispirazione, realizzando un oggetto che si avvicina invece al mondo dei più piccoli.

L'armadio è un mobile aperto a più interpretazioni, su cui è possibile intervenire disegnando ante e cassetti con il gesso. Visto l'alto valore educativo che spiega come si dividono gli spazi e i rispettivi contenuti, il progetto "Open Design" è stato realizzato con il supporto del Ministero della Cultura della Repubblica Slovacca.

  • shares
  • Mail