Nacho Carbonell e la bellezza sensuale e inquieta delle lampade Luciferase

nacho carbonell lampada luciferase

Potrebbero popolare un mondo alla Avatar o alla Alice nel Paese delle Meraviglie i lumi della collezione Luciferase, presentati da Nacho Carbonell presso la galleria parigina BSL.

Organiciste e sensuali, pur manifestandosi a tratti come presenze inquiete e persino luciferine, le lampade sono realizzate in resina e alimentate con una luce a LED. Particolarissimo il rivestimento l'interno, costellato da cristalli capaci di diffondere, come in presenza di un'aurea, un proprio sciame luminoso. Confermata la vena primitivista di Carbonell, che non sembra saper rinunciare ad un suo personalissimo "effetto Golem".

Via | Muuuz


  • shares
  • Mail