Upside Down, la seduta-albero di Floris Wubben

Upside Down, la seduta-albero di Floris Wubben

Ispirarsi alla natura non significa soltanto cercare di emularla, ma talvolta anche di stravolgerla: è il caso di questa seduta, realizzata dal designer olandese Floris Wubben in collaborazione con l'artista Bauke Fokkema, che non solo si ispira, ma utilizza propriamente un elemento naturale invertendolo.

Upside Down infatti, proprio come dice il nome, è una seduta ricavata da un albero di salice, che però ne capovolge gli elementi: i rami costituiscono le "gambe" portanti, mentre il tronco, dove è stato ricavato il sedile vero e proprio, si trova sopra ai rami. Di fatto, si tatta di un "albero al contrario".

Il risultato è una seduta "primordiale", che evoca sensazioni ataviche, ma che forse interpreta anche visivamente la sofferenza di un albero tagliato.

Upside Down, la seduta-albero di Floris Wubben Upside Down, la seduta-albero di Floris Wubben Upside Down, la seduta-albero di Floris Wubben

Upside Down, la seduta-albero di Floris Wubben Upside Down, la seduta-albero di Floris Wubben Upside Down, la seduta-albero di Floris Wubben

Via | Dezeen

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: