Lost Films Vol 1, locandine immaginarie per film perduti

Lost Films Vol 1

Il graphic designer e illustratore australiano Heath Killen ha una grande passione per il cinema (in particolare a quanto pare per quello europeo) che riversa in interessanti progetti visivi, come il suo ultimo Lost Films Vol 1, una serie di locandine immaginarie per i film "perduti" o mai realizzati di grandi registi come Godard o Antonioni.

Il suo talento, e la sua propensione per uno stile molto seventies psichedelico, fatto di tinte forti, lettering spregiudicato e segni grafici, li aveva già dimostrati con una precedente serie, Dreamtime79, una serie di tredici finte locandine di pellicole appartenenti all'Ozspoloitation.

Le sei locandine di Lost Films Vol 1, invece, tutte giocate sui toni dell'arancio, mostrano dettagli d'immagini che incuriosiscono, lasciano l'immaginazione correre a individuare una trama, dei temi di un film che nessuno vedrà mai. Per chi fosse interessato, sono in vendita qui.

Via | Thefoxisblack.com

Lost Films Vol 1
Lost Films Vol 1 Lost Films Vol 1 Lost Films Vol 1 Lost Films Vol 1 Lost Films Vol 1

  • shares
  • Mail