Appartamento parigino in bianco e nero

Appartamento parigino in bianco e nero

Questo appartamento nel centro di Parigi, sviluppato su 280 metri quadri, è stato ristrutturato dallo studio Pascal Grasso Architectures per unire in un solo intento l'estetica dei volumi e le funzionalità di un abitare agevole e accogliente.

Il punto forte di questa ristrutturazione secondo gli architetti è il soffitto, il cui aspetto finale si compone di volumi differenti, costituiti da blocchi in gesso che non solo rendono dinamico lo spazio (poichè ripresi anche della forme di alcuni arredi e complementi), ma che servono a nascondere molteplici funzioni come l'impianto di illuminazione, quello dell'aria condizionata o l'impianto di diffusione audio.

La prima impressione visiva che tuttavia si ha da questa abitazione è di un gioco fra i due contendenti di un'eterna tenzone: bianco e nero infatti si rincorrono e si incontrano, in una purezza d'espressione incoraggiata anche dalle linee pulite delle forme.

L'unico accento cromatico differente si trova in una delle camere da letto, dove un tenue lilla si affaccia sul bianco preponderante.

Appartamento parigino in bianco e nero Appartamento parigino in bianco e nero Appartamento parigino in bianco e nero Appartamento parigino in bianco e nero

Appartamento parigino in bianco e nero Appartamento parigino in bianco e nero Appartamento parigino in bianco e nero Appartamento parigino in bianco e nero Appartamento parigino in bianco e nero

Via | Dezeen

  • shares
  • Mail