Minimalismo vs Massimalismo secondo Jonathan Adler

Minimalismo vs Massimalismo

Vi piace lo stile happy chic del designer americano Jonathan Adler? Il suo gusto eccentrico può non risultare sempre di facile applicazione, ma rappresenta sicuramente un ottimo punto di partenza per chi, nell'arredare la propria casa, sia stufo dell'eleganza minimalista consigliata e ricercata spesso per paura di sbagliare.

Dal suo blog Adler è prodigo di consigli e, oltre ai suoi 10 comandamenti, e al suo manifesto, lancia periodicamente degli spunti da cui trarre ispirazione. L'ultima delle sue riflessioni è proprio sull'equilibrio tra minimalismo e massimalismo.

Se l'insieme deve risultare pieno, colorato, visivamente forte, questa scelta deve essere sostenuta, per non cadere nel kitsch, da elementi classici, dalle linee semplici e pulite, da bei materiali che rendono i mobili intramontabili. Solo su scelte basiche e solide (in questo senso minimali) si può costruire poi, secondo Adler, tramite accostamenti inusuali e arditi e dettagli eclettici, uno stile vivace e massimalista. Siete d'accordo?

Minimalismo vs Massimalismo
Minimalismo vs Massimalismo Minimalismo vs Massimalismo Minimalismo vs Massimalismo Minimalismo vs Massimalismo

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: