Casa Puglia, una masseria trasformata in abitazione

Casa Puglia

Questo progetto, realizzato dall'architetto Peter Pichler, ha trasformato una vecchia masseria vicino a Gallipoli, in Puglia, in una residenza piena di fascino, con richiami a influenze straniere e al passato di questi luoghi.

L'abitazione, chiamata non a caso "Casa Puglia", ha mantenuto la presenza delle tipiche arcate, affacciate sull'esterno, ma anche tra una stanza e l'altra, trasformandole però in un ammaliante ibrido tra passato e presente.

Con pannelli di alluminio traforato, le arcate che danno sull'esterno sono state rivestite con una triplice funzione: inserire una barriera in più tra i malintenzionati e l'interno della casa, schermarsi all'occorrenza dalla luce e dare alla casa un tocco estetico esotico e sicuramente d'effetto.

I disegni dei pannelli infatti ricordano le culture orientali, in particolare quella araba, che insieme alla normanna e alla greca hanno influenzato l'architettura e la cultura del luogo secoli addietro. E il risultato è un mix tra vecchio e nuovo, tra stile antico e stile moderno, di grande fascino.

Casa Puglia Casa Puglia Casa Puglia Casa Puglia

Casa Puglia Casa Puglia Casa Puglia Casa Puglia Casa Puglia Casa Puglia Casa Puglia Casa Puglia

Via | Dezeen

  • shares
  • Mail