Il packaging dei condom secondo la TDA per la Sir Richard's Company

Condom  TDA per la Sir Richard\'s Company

Doppia occasione quella che cogliamo al balzo per parlare del packaging studiato dalla TDA per la Sir Richard's Company. Non solo per l'ottimo lavoro svolto in ambito di graphic design, visto che la confezione è elegante e accattivante quanto basta, senza scadere minimamente nel volgare o nel iconografia farmaceutica. Vogliamo sottolinearvi anche la collaborazione tra la Sir Richard's e la Kreloff Equity Partners affinché per ogni preservativo venduto, ne venga inviato uno ai paesi in via di sviluppo, afflitti dagli eccessi demografici e dalla piaga del virus HIV.

I condom della Sir Richard's Company saranno nei negozi di Paul Smith, Fred Segal, Viceroy e Whole Foods negli Stati Uniti, ma è allo studio la possibilità di espandere la distribuzione anche altrove. Decisamente un'ottima iniziativa.

Il packaging dei condom secondo la TDA per la Sir Richard's Company
Il packaging dei condom secondo la TDA per la Sir Richard's Company
Il packaging dei condom secondo la TDA per la Sir Richard's Company
Il packaging dei condom secondo la TDA per la Sir Richard's Company
Il packaging dei condom secondo la TDA per la Sir Richard's Company
Il packaging dei condom secondo la TDA per la Sir Richard's Company
Il packaging dei condom secondo la TDA per la Sir Richard's Company
Il packaging dei condom secondo la TDA per la Sir Richard's Company
Il packaging dei condom secondo la TDA per la Sir Richard's Company
Il packaging dei condom secondo la TDA per la Sir Richard's Company

  • shares
  • Mail