Alemagna: il rebrand di Erasmo Ciufo e Carla Traini

Alemagna old logo

Novant'anni di storia il prossimo anno, il nome Alemagna è uno di quelli legati a doppio filo con l'immaginario italiano e milanese in particolare. Una delle più famose industrie dolciarie del nostro paese, con una tradizione fortissima e un'iconografia solida che ha resistito nei decenni.

Nel tempo, il figlio di Gioacchino Alemagna ingrandì l'attività paterna, rafforzando ancora di più la notorietà del marchio della ditta: il Duomo di Milano stilizzato, che rendeva esplicito il legame dell'azienda col capoluogo lombardo (il primo bar-pasticceria Alemagna nacque proprio in piazza Duomo).

Il rebranding è frutto della collaborazione di Bauli SpA con Carmi e Ubertis Milano. Nel team del progetto hanno lavorato, tra gli altri, Erasmo Ciufo per il Corporate Design e Carla Traini per il Packaging Design. Alemagna ha ricevuto il premio per il “Best Corporate Design” e il “Best Packaging Design” al Grand Prix Award 2010.

Alemagna: il rebrand di Erasmo Ciufo
Alemagna: il rebrand di Erasmo Ciufo
Alemagna: il rebrand di Erasmo Ciufo
Alemagna: il rebrand di Erasmo Ciufo

  • shares
  • Mail