Bambol: un po' culla e un po' chaise longue

Bambol culla

Il nome - "Bombol" - nasce dalla tensione imposta alla struttura della culla ottenuta grazie ai materiali utilizzati: un misto di alluminio e tessuto elastico. Lo 'scheletro' è appunto in alluminio, mentre tutto il resto è in tessuto elastico e dinamico, pronto ad adattarsi ai movimenti e al peso del bambino.

Il design infatti, non impone una posizione, ma permette al bambino di cambiarla in base alla crescita e alle esigenze. Da non dimenticare che l'auto-oscillazione ha un effetto calmante e confortante. E' disponibile in tre diverse colorazioni (Coconut, Spring, Elephant) ed è in vendita sul sito a 195 euro.

Bombol

  • shares
  • Mail