Eco-Fashion, Talk 1 - Sustain/ability


Nel primo incontro di Sustain/ability si è trattato il tema della moda e della sostenibilità. I due termini che, a detta degli stessi relatori, presentano apparentemente delle grosse contraddizioni sono invece sempre più accostati al panorama internazionale della modae del fashion.

Favorita anche la recente crisi economica il binomio sostenibilità/moda sta permettendo uno sviluppo che, oltre all'aspetto etico della produzione, ha permesso anche delle nuove e interessanti riflessioni sulle modalità di utilizzo dei materiali e della stessa produzione dei capi.

Seguendo questa linea guida sono state esposte delle riflessioni sul fatto che la sostenibilità dell’uomo dipende dalla sostenibilità del pianeta e quindi risulta fondamentale per la Moda avviare un processo di "Redefinition of Luxury", vale a dire di un lusso che diventi il "Bello ed Etico". Si è inoltre ribadita l'importanza degli standard di Responsabilità Sociale d'Impresa per i marchi della moda, cosa che sino ad ora non si è ancora fatto a livello universale, ma che ha visto solo l'impegno di alcune aziende che in modo autonomo hanno fondato delle certificazioni che attestano le loro responsabilità sociali.

Infine sono stati presentati alcuni dei più interessanti casi italiani in cui i rapporti tra moda, designer, materiali e sostenibilità si sono rivelati come soluzioni vincenti. Tra questi Ethical Fashion, un progetto che mira a sviluppare creatività di giovani designer europei e la forza della grande distribuzione per aiutare le comunità svantaggiate dei paesi dell’ Africa; Cittadellarte Fashion B.E.S.T., un laboratorio di ricerca, distribuzione e comunicazione in cui interagiscono la creatività dei designer di moda con la responsabilità eco, etica e sostenibile della produzione tessile e dell’abbigliamento dalle materie prime al prodotto finito; e Sustainability-lab, un portale dei professionisti della moda ecosostenibile.

Treviso, 2 dicembre ore 11.00/13.00, interventi di:
Maria Luisa Frisa, Università Iuav di Venezia (moderatrice)
Anna Zegna, Camera Nazionale della Moda
Adriano Franchi, Alta Roma
Federica Ricci, Fondazione Pistoletto
Marco Ricchetti, Centro di Firenze per la Moda Italiana

Foto | Silvia Boschiero

  • shares
  • Mail