Jamie Oliver, nel cuore di Londra il nuovo ristorante firmato Tom Dixon

Barbecoa, il nuovo ristorante di Jamie Oliver arredato da Tom Dixon

Si chiama Barbecoa il nuovo ristorante che l'enfant prodige della cucina inglese, Jamie Oliver, ha recentemente inaugurato a Londra nel nuovo edificio del One New Change, non lontano dalla cattedrale di Saint Paul.

Artefice degli interni, un'altra star della creatività della Cool Britannia: Tom Dixon. A lui, e alla costola del suo studio dedicata agli interiors, Design Research Studio, si deve la scelta di un layout che non concede frivolezze e sembra puntare sull'esaltazione dei materiali su grandi superfici. E' il caso dell'angolo bar, con un grande banco in ottone, della sala con tavoli e sedie in legno naturale, e anche delle sedute in pelle rossa (mentre il tavolo sarà un marmo o un laminato?) che configurano il registro stilistico più originale. Il tutto senza togliere risalto dal grande asset della location, la splendida vista sul panorama della capitale inglese.

Generoso (fin troppo?) il ricorso al catalogo prodotti di Dixon, dalle lampade Void Light Brass e Pipe Light Black/Gold, fino alla sedia Slab. All'interno del ristorante, che si estende per 700mq e conta duecento coperti, anche un corner con macellaio e take-away.

Via | Tom Dixon

Barbecoa, il nuovo ristorante di Jamie Oliver arredato da Tom Dixon

Barbecoa, il nuovo ristorante di Jamie Oliver arredato da Tom Dixon
Barbecoa, il nuovo ristorante di Jamie Oliver arredato da Tom Dixon
Barbecoa, il nuovo ristorante di Jamie Oliver arredato da Tom Dixon

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: