Biennale Venezia 2015: Alla Chiesa Evangelica Luterana, in mostra Ernst Barlach

In parallelo alla Biennale di Venezia, presso la chiesa in Campo Ss. Apostoli nel sestiere di Cannaregio, i visitatori potranno ammirare le opere di Ernst Barlach, uno degli artisti tedeschi più significativi del XX secolo

Biennale Venezia 2015 - Mostra Barlach Angelo sospeso

In parallelo alla Biennale Venezia 2015, ovvero la 56° Esposizione Internazionale d’Arte, nella suggestiva cornice rinascimentale dell’antica Scuola dell’Angelo Custode, oggi luogo di culto luterano in laguna, i visitatori potranno ammirare le opere di Ernst Barlach (1870-1938), uno degli artisti tedeschi più significativi del XX secolo: i suoi lavori plastici, disegni e opere grafiche si trovano in collezioni e musei di tutto il mondo e il suo L’Angelo sospeso, Monumento commemorativo di Güstrow in Germania, è internazionalmente noto quale simbolo e monito contro la guerra. Durante il Nazismo, l’opera di Barlach venne addirittura considerata “degenere” e centinaia di sue opere furono sequestrate, smontate e, in parte, distrutte, ma i suoi lavori, che pongono al centro l’essere umano e le sue paure, sono ancora estremamente attuali.

Biennale Venezia 2015 - Mostra Barlach

La mostra, che aprirà i battenti il 13 Giugno, sarà visitabile fino al 13 Settembre, ogni giorno (inclusi sabato e domenica e ad eccezione del solo martedì di chiusura) dalle ore 16 alle ore 20 presso la chiesa di Campo Ss. Apostoli nel sestiere di Cannaregio. L'esposizione avrà come supporto una dettagliata cronologia storica formata da testi e immagini, che inquadrerà la produzione dell’autore nel contesto globale del XX secolo, ed inoltre si potranno ammirare 40 opere plastiche di tutte le fasi produttive di Barlach e 70 disegni e opere grafiche.

Biennale Venezia 2015: Alla Chiesa Evangelica Luterana, in mostra Ernst Barlach

  • shares
  • Mail