Al Fuorisalone 2015 Milano, un cubo fluttuante rivestito di ossido di ferro e due nuove collezioni per Cement Design

Sul tema “Corpi Galleggianti”, il designer/artista torinese Matteo Tampone, ha esposto in anteprima assoluta, presso lo spazio Cement Design in via Solferino, 42 Brera Design District, la scultura/installazione AL3 “cubo al naturale”

Fuorisalone 2015 Milano - Cement Design - AL3

Fuorisalone 2015 Milano - Il designer torinese Matteo Tampone, finalista al concorso internazionale d’arte contemporanea “premioComel 2015” di Latina con l’opera AL3 “leggero come l’alluminio”, ha presentato un cono fluttuante nell’aria. Sulla stessa scia, espone la scultura/installazione AL3 “cubo al naturale” un cubo fluttuante, durante la Milano Design Week. “AL3” si ispira al principio di Archimede o “forza di galleggiamento”, per cui un corpo immerso in un fluido, riceve una spinta dal basso verso l'alto pari al peso del volume di fluido spostato. Questa particolare opera, immortala la parte finale dell’atto di “forza di galleggiamento” del corpo che fuoriesce da uno specchio d’acqua immaginario. Il suo contesto è surreale, ed è rappresentato in un momento storico in cui il valore "tempo" è estremamente importante, quasi a sottolineare quanto il nostro mondo muti rapidamente. L’acqua sottostante, provocata dal corpo caduto, spinge con la propria massa lo stesso corpo, torna a calmarsi e si ricompone in uno specchio d’acqua.

Fuorisalone 2015 Milano - Cement Design - Cement Sign

Oltre a questa performance artistica, Cement Design presenta TextilMetal Line ed il progetto Cement sign by Tideo. Cement Design, che produce e distribuisce materiali a base cementizia per superfici continue realizzate con materiali ecocompatibili composti da elementi naturali minerali e polimeri all’acqua atossici, approccia tre interessanti aree tematiche: Cement sign by Tideo, un progetto che nasce dalla sinergia tra Cement LAB di e Tideo, team creativo composto da trend watcher, graphic designer e specialisti delle lavorazioni materiche. Un progetto in cui il tratto grafico personalizzato incide la materia dando vita a superfici dal design innovativo e accattivante, e si configura come valida fonte di ispirazione per interior designers e architetti.

Fuorisalone 2015 Milano - Cement Design - Textil 1

Le nuove collezioni Textil, Quercus e Glass, dedicano invece un’attenzione particolare ai temi del riciclo e dell’eco-compatibilità dando vita a rivestimenti unici e artigianali con il solo impiego del microcemento abbinato a materiali quali trame di fibra naturale per Textil Line, frammenti di legno di recupero per Quercus e vetro proveniente da riciclo per Glass Line.

Fuorisalone 2015 Milano - Cement Design - Metal Line

Metal Line nasce dall’unione di particelle metalliche e minerali disponibili nelle varianti ossido di rame e ossido ferro-ruggine, da cui si ottengono rivestimenti ideali per personalizzare pareti, mobili e pavimenti dotati di grande flessibilità e senza giunti di dilatazione. Trattandosi di veri polvere di metallo, la finitura acciaio brunito/ferro-ruggine può essere utilizzata come una normale calamita. Si può applicare su qualsiasi facciata ventilata, cemento, piastrelle, marmo o su tutte le superfici esistenti.

Al Fuorisalone 2015 Milano, un cubo fluttuante rivestito di ossido di ferro e due nuove collezioni per Cement Design

  • shares
  • Mail