Cosa possono insegnarci i Beatles sul design

The Beatles Design

Il titolo sembra una forzatura: escludendo gli apporti alle copertine degli album, i Beatles avevano poco a che fare direttamente con il design. Sicuramente i loro collaboratori erano più vicini a tutto il movimento culturale di quegli anni e, di conseguenza, all'iconografia e all'immaginario tradotti in oggetti, abiti, decorazioni.

Eppure l'idea dell'articolo di Oleg Mokhov per Spyrestudios non è affatto azzardata: cinque punti per lasciare che l'attitudine dei Fab Four ci insegni qualcosa sul design. Delle 'regolette' che i ragazzotti di Liverpool applicavano con una spontaneità distante dai manuali o dai corsi universitari, ottenendo però grandissimi risultati.

1. Si può essere allo stesso tempo pop(olari) e creativi
2. Non aver paura di sperimentare nuovi stili
3. Evolvi o sparisci
4. Lavora quanto vuoi, non quanto pensi che dovresti
5. Cerca di essere aperto alle influenze che arrivano dall'esterno

Concetti semplici (nell'articolo trovate - ovviamente - una spiegazione più approfondita), che spesso dimentichiamo e che, per una volta, possiamo divertirci a seguire a suon di musica. Oppure semplicemente prenderli come spunti di riflessione.

  • shares
  • Mail