Logo Blogo

Tutti gli articoli con tag karim rashid

Karim Rashid e la bottiglia di AnestasiA

pubblicato da Massimiliano 'intweetion' Lancioni

Karim Rashid e la bottiglia di AnestasiA

Come comunicare il gusto di un superalcolico che promette un’esperienza unica in termini di gusto grazie all’utilizzo di grano organico e acqua che arriva da una fonte delle Cascade Mountain? AnestasiA è una vodka prodotta a Bend, in Oregon e l’azienda si è affidata al talento di Karim Rashid per realizzare la bottiglia.

Dopo la sua “Bobble“, l’industrial designer canadese ha ideato una bottiglia modellata come una scultura, le cui sfaccettature ricordano il logo, la roccia da cui viene imbottigliata l’acqua necessaria e la pietra vulcanica attraverso cui viene filtrato il distillato per ben cinque volte. Sia la bottiglia che il packaging sono in materiale riciclato.



Karim Rashid e la bottiglia di AnestasiA

Karim Rashid e la bottiglia di AnestasiAKarim Rashid e la bottiglia di AnestasiA

....
condividi 1 Commenti

Karim Rashid cambia stile: i divani Float per Sancal

pubblicato da Giulia Zappa

Float, il nuovo divano di Karim Rashid per Sancal

Che ci sia un richiamo, probabilmente non voluto, al celebre divano di Doshi Levien per Moroso, non c’è dubbio. Siccome però non crediamo in un plagio, vogliamo semplicemente mettere in risalto un’altra cosa: un cambio di stile, dopo molto (troppo?) tempo, nelle spiccate predilezioni formali che da sempre hanno caratterizzato lo stile personale di Karim Rashid.

La nuova linea di sofa Float, prodotta dal marchio spagnolo Sancal, si caratterizza per la forma ellittica e per un interessante “gioco di gambe”: quelle anteriori sono delle zampe in legno, mentre sul versante posteriore è lo schienale stesso del divano a fare da appoggio. Qua e là, ancora qualche traccia di rosa, e una predilezione, incancellabile ma molto più controllata, per le forme bombate.

Float, il nuovo divano di Karim Rashid per Sancal

Float, il nuovo divano di Karim Rashid per SancalFloat, il nuovo divano di Karim Rashid per SancalFloat, il nuovo divano di Karim Rashid per SancalFloat, il nuovo divano di Karim Rashid per Sancal

....
condividi 1 Commenti

La Ottawa Collection di Karim Rashid per BoConcept

pubblicato da Olivia

Ottawa Collection by Karim Rashid

Karim Rashid firma la collezione Ottawa per BoConcept, una linea composta da arredi, complementi e accessori pensati per la zona pranzo.

Il famoso designer ha scelto di ispirarsi a temi legati alla natura e al minimalismo: le sedie ricordano infatti la sinuosa forma delle foglie, mentre la sobrietà che seguono le linee del tavolo e della credenza si rifanno ai principi dell’essenzialità.

Più audaci gli accessori che completano la collezione, di cui fanno parte il tappeto, la lampada a sospensione, alcuni vasi, una ciotola fatta a mano e un set di tazze e piattini da caffè.

Una linea insolita per Karim Rashid, che ci ha abituati a pezzi stravaganti, temerari, coloratissimi e sicuramente poco sobri. Tuttavia sicuramente non dispiace vedere dal celebre designer qualcosa di diverso “dal solito”.

Ottawa Collection by Karim Rashid Ottawa Collection by Karim Rashid Ottawa Collection by Karim Rashid Ottawa Collection by Karim Rashid

Continua a leggere: La Ottawa Collection di Karim Rashid per BoConcept

....
condividi 0 Commenti

Blank Plank presenta gli skateboard d'autore di Karim Rashid, Matt Costa, Aaron Kraten e 2x4 design studio

pubblicato da Massimiliano 'intweetion' Lancioni

Blank Plank presenta gli skateboard d'autore di Karim Rashid, Matt Costa, Aaron Kraten e 2x4 design studio

Blank Plank ” nasce come una collaborazione tra l’arte e la cultura ‘di strada’: una serie di progettisti, grafici, fotografi, architetti, stilisti, musicisti e ogni sorta di outsider creativo, sono stati chiamati a reinterpretare un oggetto che viene poi prodotto in edizione limitata. Quattro i nomi scelti ogni stagione: ’stavolta è il turno di Karim Rashid, Matt Costa, Aaron Kraten e lo staff del 2×4 design studio.

Altrettanti gli skateboard personalizzati, ciascuno venduto alla cifra di 60 dollari. “Fluke” di Karim Rashid gioca con il fluo e le linee astratte, “Under the Shady Trees” del musicista Matt Costa punta su un’illustrazione minimale e surreale, “Vanity” del 2×4 design studio è un collage pop che ricorda Dalì e “Anesthesia” di Kraten è forse il risultato più debole, con un soggetto e un tratto molto abusati. Cento gli esemplari disponibili per ogni modello, qui le specifiche.

....
condividi 0 Commenti

Nhow Berlin, l'albergo atterrato su un tetto, con la firma di Karim Rashid

pubblicato da Giulia Zappa

A Berlino il nuovo NHow hotel con gli interni di Karim Rashid

I tanti fan di Karim Rashid non potranno non apprezzare il nuovo lavoro del designer newyorkese, approdato questa volta a Berlino per progettare gli interni del nuovo NHow Hotel, il secondo della catena NH ad aprire i battenti dopo quello milanese.

Rashid definisce con la parola “digi-pop design” la tipologia di intervento effettuato: i colori sono sempre decisissimi e virati sul verde, il rosa e l’arancio, la plastica e la resina sono i materiali privilegiati, mentre le forme tradiscono una preferenza spiccata per un biomorfismo che annulla gli spigoli e le linee rette.

Molte le facilities, tra cui la galleria d’arte nel basement che vediamo qui sopra (l’unico spazio a caratterizzarsi con un’estetica diversa), una sala di registrazione e un dancefloor. Bellissima la posizione dell’albergo, affacciato sullo Spree dalla cima di un edificio preesistente, e quasi sottolineato dalla superficie specchiata che si scorge alzando la testa dalla riva del fiume.

Via | Yatzer

A Berlino il nuovo NHow hotel con gli interni di Karim Rashid

A Berlino il nuovo NHow hotel con gli interni di Karim RashidA Berlino il nuovo NHow hotel con gli interni di Karim RashidA Berlino il nuovo NHow hotel con gli interni di Karim RashidA Berlino il nuovo NHow hotel con gli interni di Karim Rashid

Continua a leggere: Nhow Berlin, l'albergo atterrato su un tetto, con la firma di Karim Rashid

....
condividi 1 Commenti

Matryoshkarim, gli arredi salvaspazio di Karim Rashid

pubblicato da Olivia

Matryoshkarim Nesting Furniture by Karim Rashid

Karim Rashid ha firmato la sua ultima serie di arredi per la finlandese Punkalive: si chiama Matryoshkarim Nesting Furniture e risponde perfettamente ai dettami dell’azienda, pur senza rinunciare alle linee e ai colori che contraddistinguono il prolifico designer canadese in ogni suo lavoro.

Matryoshkarim si ispira naturalmente alla celebre bambola russa, come dice il nome, e ne prende spunto per dare vita a una serie di arredi da poter riporre uno dentro l’altro per non occupare più spazio del necessario: una chaise longue, un tavolino e un poggiapiedi, il perfetto angolo per la lettura o per il relax.

Il legno chiaro si fonde con l’immancabile rosa e le linee, per quanto discretamente minimali, non si discostano dalle curve, tanto care a Karim Rashid. Nel complesso tuttavia una serie salvaspazio, in grado di rispondere alle esigenze di metrature più generose, ma anche di quelle più ridotte. Con un pizzico di stravaganza.

Matryoshkarim Nesting Furniture by Karim Rashid Matryoshkarim Nesting Furniture by Karim Rashid Matryoshkarim Nesting Furniture by Karim RashidMatryoshkarim Nesting Furniture by Karim Rashid

Via | Freshome

....
condividi 0 Commenti

La nuova stazione della metropolitana di Napoli, firmata da Karim Rashid

pubblicato da Massimiliano 'intweetion' Lancioni

La nuova stazione della metropolitana di Napoli, firmata da Karim Rashid

E’ opera dello studio di Karim Rashid, il progetto architettonico della stazione della metropolitana “Università”, come parte del circuito delle “Stazioni dell’Arte” di Napoli. Pareti curve, colonne scultoree, colori vivaci e forme fluide dal mondo di simboli dell’industrial designer canadese, i colori utilizzati per il rivestimento delle pareti (lime e pink) sono stati realizzati grazie alla tecno-superficie DuPont™ Corian®.

L’interior design degli interni della stazione è stato espressamente pensato da Rashid per stimolare la creatività, l’immaginazione e la riflessione dei viaggiatori, tramite un cammino ’simbolico’ verso la conoscenza, ispirato dalla vicina sede universitaria. Tutti gli elementi strutturali e decorativi inoltre, creano un legame tra la funzione d’uso e trasmettono e l’importanza accademica e multiculturale di quest’area della città partenopea.

La nuova stazione della metropolitana di Napoli firmata da Karim RashidLa nuova stazione della metropolitana di Napoli firmata da Karim RashidLa nuova stazione della metropolitana di Napoli firmata da Karim RashidLa nuova stazione della metropolitana di Napoli firmata da Karim Rashid

Foto | Peppe Avallone e Iwan Baan per M.N. Metropolitana di Napoli S.p.A.

....
condividi 4 Commenti

"Jak": ancora un orologio di Karim Rashid per Alessi

pubblicato da Massimiliano 'intweetion' Lancioni

"Jak": ancora un orologio di Karim Rashid per Alessi

Il cinturino e la cassa ovale sono modellati da un unico pezzo di poliuretano e la fibbia è dello stesso colore. Il nome - “Jak” - nasce da quello del precedente modello realizzato sempre da Karim Rashid per la prossima collezione di Alessi - “Kaj” - e conferma l’intenzione del designer canadese di proseguire la collaborazione con il noto marchio italiano.

Tanto infatti “Kaj” era squadrato e ‘tradizionale’ pur nel suo ricalcare in modo coloratissimo l’immaginario comune degli orologi da polso, così “Jak” è un oggetto che sembra arrivare da un retro-futuro fatto linee che richiama(va)no alle suggestioni spaziali dei decenni ‘60 e ‘70. “Jak” è disponibile in sei diverse colorazioni e in vendita al prezzo di 79 sterline.

Jak ancora un orologio di Karim Rashid per AlessiJak ancora un orologio di Karim Rashid per AlessiJak ancora un orologio di Karim Rashid per AlessiJak ancora un orologio di Karim Rashid per AlessiJak ancora un orologio di Karim Rashid per AlessiJak ancora un orologio di Karim Rashid per Alessi

....
condividi 0 Commenti

Pebble Collection, i Post-it di Karim Rashid per 3M

pubblicato da Olivia


Nonostante la sua fulgida carriera e gli oltre 3000 prodotti realizzati, c’è ancora qualcosa che il celebre designer Karim Rashid non ha reinventato. O meglio, c’era qualcosa che non era ancora passato per le mani di questo eclettico artista, ma ora le cose sono cambiate.

Karim Rashid ha infatti ridisegnato il Post-it per 3M, o meglio: Karim Rashid ha ripensato l’oggetto che “sputa” i Post-it oppure il semplice nastro adesivo.

Da tali ripensamenti, è nata la Pebble Collection che comprende il dispenser di Post-it e il dispenser di nastro adesivo, appunto. La linea “scelta” dal designer è quanto meno riconoscibile, se non un po’ abusata.

Karim ha dichiarato di voler dare un volto nuovo e un’anima estetica anche a questi piccoli oggetti, che hanno il diritto e il dovere di ravvivare l’aspetto di tutta la scrivania.

Via | NewYorkTimes

....
condividi 2 Commenti

"Snoop" e "Woopy": le due nuove sedute di Karim Rashid per B-line

pubblicato da Massimiliano 'intweetion' Lancioni

Karim Rashid per B-line

Linee morbidissime e sinuosità accoglienti per queste due nuove sedute realizzate dal nostro canadese d’adozione preferito Karim Rashid per l’italiana B-line. “Snoop”, in realtà, è molto più di una seduta. Se appare infatti come uno sgabello destinato prevalentemente ai più piccoli, osservandolo meglio rivela una tripla ‘identità’.

Oltre alla funzione di seduta, questo mobile in polietilene realizzato con la tecnica dello stampaggio rotazionale, può essere sfruttato come tavolino dotato di due tasche-contenitore per libri e giornali attraverso le quali si possono impilare più elementi fino a formare librerie di varie forme e dimensioni.

“Woopy” invece è una comoda poltroncina, anch’essa realizzata con un unico stampo rotazionale di polietilene, disponibile in sei diverse colorazioni e in due versioni: oltre alla poltrona (utilizzabile sia all’aperto che come arredo di interni), B-line commercializza anche lo sgabello, dotato di uno schienale più basso e di un tubo cromato che funge da poggiapiedi. Maggiori informazioni su prezzi e distribuzione sul sito dell’azienda.

Snoop e Woopy le due nuove sedute di Karim Rashid per B-lineSnoop e Woopy le due nuove sedute di Karim Rashid per B-lineSnoop e Woopy le due nuove sedute di Karim Rashid per B-lineSnoop e Woopy le due nuove sedute di Karim Rashid per B-lineSnoop e Woopy le due nuove sedute di Karim Rashid per B-lineSnoop e Woopy le due nuove sedute di Karim Rashid per B-lineSnoop e Woopy le due nuove sedute di Karim Rashid per B-lineSnoop e Woopy le due nuove sedute di Karim Rashid per B-lineSnoop e Woopy le due nuove sedute di Karim Rashid per B-line

....
condividi 1 Commenti