Train to Dijon, tavolo e sedie in frenata di Andrew Raible

Train to Dijon

Se fossimo in un film di Harry Potter e un treno (o un Nottetempo) frenasse in maniera brusca ed improvvisa, i mobili reagirebbero così, inclinandosi in maniera inverosimile per poi tornare come se nulla fosse alla loro forma originaria. Train to Dijon, la collezione di Andrew Raible per Standard 41 rimane invece fissa nella sua posizione obliqua, fermata nell'istante in cui tenta di resistere alla frenata.

L'inclinazione di 12 gradi rispetto ai novanta canonici è sufficiente per creare uno stupefacente gioco prospettico, ma senza compromettere la stabilità di tavolo, sedie e panca che compongono la linea. Il materiale scelto per questi elementi dalla linea semplice (eliminato qualsiasi orpello a favore dell'effetto ottico) è faggio sbiancato, con qualche tocco di giallo qua e là, come le macchie di colore che si colgono per un momento guardando fuori dal finestrino di un treno in corsa.

Via | Davidreport.com

Train to Dijon
Train to Dijon Train to Dijon Train to Dijon

Train to Dijon Train to Dijon Train to Dijon

  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: