Rivenditori Lema: Di Paolo Arredamenti

Prosegue il viaggio alla scoperta dei principali rivenditori italiani dell’universo Lema; oggi andiamo in Abruzzo a conoscere Di Paolo Arredamenti, una realtà con tre punti vendita sul territorio, che propone il top dell’arredo custom-made di gamma medio-alta.

DSC_1886

Nella nostra esplorazione nel mondo del design per interni, incontriamo un altro punto di riferimento per il Centro Italia: Di Paolo Arredamenti, che con ben tre showroom a Teramo, a Bellante (in provincia di Teramo) e a Montesilvano (in provincia di Pescara), è da sempre punto di riferimento per appassionati dell’abitare di classe, per chi ricerca un gusto essenziale e raffinato, per arredare con stile e padronanza ogni ambiente della casa.

E qui entra in scena Lema, che si distingue per il vasto e articolato catalogo con soluzioni personalizzate per adattarsi ad ogni casa e ad ogni esigenza estetica e funzionale. Grazie all'offerta di Lema e alla grande esperienza del team di Officinadesign Lema, tutto viene studiato nel dettaglio, ispirandosi alle tendenze cromatiche e tecnologiche, calibrando le misure sulle specifiche necessità del cliente. Per conoscere meglio questo rivenditore andiamo a intervistare il titolare Orazio Di Paolo.

Ci racconti come nasce la collaborazione tra la sua azienda e il brand Lema...

Tutto nasce trent’anni fa, quando mio padre fondò la Di Paolo Arredamenti; da lì in poi è stato un cammino percorso insieme, padre e figlio, attraverso le evoluzioni stilistiche e tecnologiche dei vari decenni.

Qual è il mobile Lema più acquistato nei vostri punti vendita?


Sicuramente, per quanto riguarda la zona giorno, piace sempre molto il sistema Selecta; mentre se parliamo di zona notte, il pezzo più venduto in assoluto è l’Armadio al Centimetro: il programma componibile che grazie all’ampia gamma di moduli disponibili e alla possibilità di adattarli secondo le dimensioni desiderate si trasforma in infiniti armadi e offre massima libertà costruttiva.

Che tipo di clientela si rivolge al vostro showroom?


Abbiamo una clientela in prevalenza formata da famiglie, interessate a produzioni di alta qualità, disposte a spendere qualcosa in più per avere prodotti che durino nel tempo.

Cosa ci dice riguardo ai colori che vanno di più in questo momento? Quali sono gli accostamenti “classici” del 2014?


In questo momento piace molto il legno scuro in generale abbinato ai laccati in toni naturali come il terra, il tortora, il canapa…

A chi potesse investire il proprio budget su un solo mobile Lema, cosa consiglierebbe per cominciare?


Nella zona giorno punterei su Selecta: ideato da Lema nel 1978, è il sistema a spalla portante, da sempre un'eccellenza del marchio, che continua ad aggiornarsi grazie a nuove finiture ed elementi che si adattano alle diverse esigenze dei clienti. Nella zona notte invece opterei per un Armadio al Centimetro con ante laccate e interni illuminati. Ideale sarebbe abbinarli tra loro e alle altre proposte Lema, dai tavoli alle sedute, fino ai divani per una casa total look dove estetica, design e funzionalità dialogano perfettamente tra di loro.

Iniziativa realizzata in collaborazione con Lema

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 4 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO