Sala da pranzo all'aperto, 5 stili di tendenza

Mangiare all'aperto nel proprio giardino o nella propria veranda è sempre una gran soddisfazione, specie se l'angolo outdoor è arredato in modo impeccabile

Sala_pranzo_aperto

Chi ha la fortuna di avere una casa dotata di uno spazio aperto (veranda, giardino, ampio balcone), può sfruttare questo angolo a proprio vantaggio, creando un'area living e dining dove ospitare pranzi e cene. Quando il clima lo consente è infatti molto piacevole usare le zone outdoor per momenti conviviali, a patto che l'arredamento sia curato al pari di quello interior.

Solitamente la regola vuole che le zone esterne siano una prosecuzione dello stile generale della casa. Perciò se ad esempio si abita una villetta di campagna di inizio secolo scorso, vale la pena non stravolgerne il mood, ma anzi assecondarlo con un arredo interno ed esterno classico, con elementi in muratura alternati all'uso di midollino e vimini.

Se la casa è invece dallo spiccato stile country, anche l'esterno seguirà lo stesso filo conduttore. Mobili in legno laccato sui toni del miele scuro o del marrone, cuscini imbottiti da posizionare sulle sedie della tavolata dalle fantasie check e runner con decori in passamaneria, da sostituire all'occorrenza con tovaglie in cotone e lino.

Chi ama il mood rustico può contare anche su altri due stili di arredo perfetti per l'outdoor: quello povero "moderno" che usa il pallet riciclato per gli arredi di casa e quello shabby, sempre più scelto per il dehor delle case al mare. Gli elementi da scegliere in quest'ultimo caso sono in legno chiaro decapato e ferro battuto verniciato e invecchiato. I toni degli arredi sono luminosi, i tessuti naturali e l'effetto finale leggero e arioso.

Per chi preferisse puntare sul moderno, la scelta dello stile vira verso il nord europeo, essenziale, non invadente, facilmente movibile e fatto di materiali tecnici a prova di pioggia, sole e urti. L'hi-tech dei mobili da giardino ha fatto passi da gigante da qualche anno a questa parte, rendendo gli arredi outdoor resistenti, belli e perfettamente in grado di integrarsi in un ambiente bucolico senza sembrare fuori posto.

Sfogliare cataloghi cartacei e visitare i siti online di arredamento da esterni può essere un buon modo per mettere da parte idee e trasformarle in progetti. Il periodo dell'anno è anche quello giusto, in quanto alla fine dell'estate la mobilia outdoor è spesso in offerta. E questo permette di fare degli ottimi affari.

Foto | da Flickr di kkmarais


Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 7 voti.  

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO