Triennale di Milano, in mostra il design degli oggetti di uso quotidiano

La Triennale di Milano ospita una mostra di design davvero molto interessante, che ci presenta il lato estetico, oltre che funzionale, di tantissimi oggetti di uso quotidiano che diventano protagonisti di un evento unico.

No Name Design

"No Name Design" è il nome dato alla mostra che fino al prossimo 14 settembre 2014 si svolgerà presso le sale della Triennale di Milano. Dopo avervi proposto la mostra dedicata agli oggetti di rame più interessanti, eccoci qui a parlare, oggi, di oggetti di uso quotidiano, che siamo soliti utilizzare ogni giorno, sfruttandone la funzionalità, ma senza soffermarci sul lato estetico e sulla ricerca di design che ognuno di questi accessori nasconde.

Il Triennale Design Museum celebra così gli oggetti di uso quotidiano, che possono sorprenderci con il loro design, la loro estetica, oltre che con la loro storia, come sottolineato dalla direttrice Silvana Annicchiarico:

Ho sempre avuto questa grande attenzione per il design che non aveva una paternità, che non era assolutamente dichiarato, che non era d'autore.

La mostra ci propone oggetti di uso quotidiano antichi e moderni, come occhiali, forbici e molti altri accessori che ripercorrono non solo la storia del design di oggetti che siamo abituati ad usare ogni giorno, ma anche la storia dell'umanità stessa, che si è evoluta nel corso dei secoli, facendo evolvere al tempo stesso gli utensili e gli accessori che utilizzava quotidianamente. Una collezione davvero ricca, creata nel corso del tempo da Franco Clivio.

La mostra "No Name Design" sarà aperta presso il Triennale Design Museum di Milano fino al prossimo 16 settembre, con i seguenti orari di apertura: da martedì a domenica dalle ore 10.30 alle ore 20.30, mentre il giovedì la chiusura è posticipata alle 23. L'ingresso è libero.

Via | Triennale

  • shares
  • +1
  • Mail