Vetro e legno nella collezione Mirage di Matteo Ragni per Tonelli Design

Vetro e legno per i nuovi mobili della collezione Mirage proposta da Matteo Ragni per l'azienda Tonelli Design

Mirage, la collezione di mobili in vetro e legno di Matteo Ragni per Tonelli Design

Vetro e legno per la nuova collezione Mirage proposta da Matteo Ragni per l’azienda Tonelli Design, prodotti combinati per garantire illusioni ottiche intriganti date dall’impiego di questi materiali molto interessanti. Una combinazione più che indicata tra legno delle Alpi e l’eleganza del vetro, uniti tramite composti e adesivi. L’unione di due materiali diversi tra loro, poiché il vetro è freddo e liscio mentre il legno caldo e ruvido: tutto questo per creare due tavolini bassi con piano a forma rettangolare e quadrata, un comodino e una console in grado di giocare con il riflesso della luce.

Mirage, la collezione di mobili in vetro e legno di Matteo Ragni per Tonelli Design

Una collezione interessante che si prospetta indicata per arredare i nostri soggiorni, considerato il fatto che le linee sono molto semplici e ben definite, adattandosi alla perfezione a uno stile contemporaneo e alla moda. La realizzazione di questi pezzi è dovuta “all’impiallacciare il vetro”, una sfida progettuale che consiste nel combinare materiali antichi e con caratteristiche opposte. Elementi d’arredo dalle superfici lucide e specchianti, perfetti nella loro imperfezione. La società si occupa da sempre della produzione di oggetti di design in vetro, mentre il designer vanta successi in diversi ambiti nel corso della sua carriera.

Una scelta innovativa anche se poco sperimentata di arredare una stanza, in grado di ripetere le texture del legno creando confusione tra dimensioni e piani. Nonostante siano meravigliosi dal punto di vista estetico i tavoli in vetro sono molto delicati e devono essere puliti con estrema cura e attenzione, magari utilizzando l’aceto o un detersivo composto da aceto, alcol, acqua e una piccola dose di detersivo per i piatti, ricordandoci di asciugare bene con un panno asciutto.

Via | Daily Tonic, Design First, Vivere Verde, Matteo Ragni

Foto | Matteo Ragni

  • shares
  • Mail