I flute Baccarat della collezione 2014

Da Baccarat, da sempre sinonimo di eccellenza e lusso nel mondo dei cristalli, i flute della collezione 2014

Flute Baccarat

Flute Baccarat

Il marchio Baccarat, che lo scorso anno ha festeggiato i 250 anni di attività e successi, è da sempre sinonimo di eccellenza e lusso nel campo della cristalleria, proponendo una vasta gamma di prodotti che vanno dal drinkware alla gioielleria, passando per i complementi, l'illuminazione e l'oggettistica per la casa.

Ma senza dubbio i suoi top di gamma sono i bicchieri, che spaziano dai modelli più classici ed eleganti a quelli più colorati e moderni. Dietro a ciascuna collezione c'è spesso il nome di qualche famoso designer (es. Philippe Starck o Patricia Urquiola) che cattura l'essenza del vetro ridisegnandone le forme secondo il proprio stile.

Fra i bicchieri, certamente i flute Baccarat sono il vero sinonimo di raffinatezza e ricchezza, perché sono congegnati in modo da rendere il momento delle preziose bollicine di champagne un vero rituale del lusso (non fosse altro per le cifre da capogiro del pezzo singolo). Dalla collezione 2014, che raccoglie i pezzi più attuali e iconici sullo shop online, troviamo un'ampia scelta di modelli adatti allo stile e alle esigenze di chiunque sia un estimatore eccellente di questo mondo.

Quelli dalle forme più essenziali e pulite sono certamente i flute Montaigne, Perfection e Dom Perignon, che rispettano una certa linearità classica, sia nello stelo e nel piede sia nel bevante. Sempre pulito ma meno rispettoso della classica forma a tulipano è invece il flute della collezione Château Baccarat, dalla forma più contenitiva ed avvolgente. Stessa cosa vale per il bellissimo Oenologie, un flute che sembra ispirarsi ad una coppa.

Più elaborati sono invece Jupiter, Diamant, Mille Nuits e Véga (che si declinano in versione clear e colorata), Variations, Masséna e le serie Eve Harcourt, Harcourt 1841 e Harcourt Darkside, quest'ultima con deliziosi modelli in cristallo nero. Una via di mezzo fra le due anime, ossia quella iper pulita e quella più eccentrica è Clair De Lune, che gioca sul contrasto fra la linearità del bevante e le lavorazioni importanti del piede e dello stelo.

E se le nostre parole non fossero bastate a stimolare l'immaginazione, vi lasciamo alla gallery con le immagini ufficiali del sito americano (preferito a quelli europei in quanto la conversione "mentale" dollaro-euro non è immediata e per un attimo ci sembra quasi che le cose costino meno!).

Gallery | Baccarat

  • shares
  • Mail