La sedia In Between di Sami Kallio

Una seduta originale e resistente realizzata in legno rovere o frassino: Sami Kallio si ispira al passato ma guarda al futuro con passione ed energia

La sedia In Between di Sami Kallio

Scegliere una sedia che completi l’arredamento del nostro ambiente non è poi così difficile, considerato il fatto che le soluzioni proposte da designer e aziende sono davvero infinite. Quasi sempre si va alla ricerca di un prodotto che duri nel tempo e che sia piacevole dal punto di vista estetico, ma sono solo alcuni dei motivi che ci spingono ad acquistare sedie in legno. L’aspetto caloroso e rassicurante e l’ampia gamma di forme disponibili ci consentono di selezionare la tipologia giusta secondo i nostri gusti personali, partendo da uno stile classico fino ad arrivare al design più ricercato e all’avanguardia.

La sedia In Between di Sami Kallio


Questo materiale propone un’elevata solidità dei componenti strutturali unita alla leggerezza delle forme, impiegando quasi sempre il faggio, il wengè, il ciliegio e il rovere. È proprio grazie a quest’ultimo materiale che il designer finlandese Sami Kallio realizza la seduta In Between, definita da schienali e braccioli a forma di mezzaluna. Una sedia dalla forma leggera ed equilibrata, perfetta per arredare spazi e salotti. Disponibile nei toni del rovere oliato bianco e affumicato, ma anche in frassino nero o grigio.

A prima vista la seduta ricorda un modello danese del 1950, ma prestando maggiore attenzione ci accorgiamo che viene realizzata con un mix di artigianato tradizionale e tecniche innovative. Una sedia dal carattere modulare che ricorda il passato ma pronta a proiettarsi verso il futuro. Ma come mai la scelta del legno? Perché nonostante i vari processi d’invecchiamento che questo materiale potrà subire nel corso degli anni non perde le sue qualità, presentandosi sempre e comunque come un elemento d’arredo impeccabile, resistente e sicuro.

Via | Scandinavia Design, Finnish Design Shop, Questodesign, Web Mobili

Foto | Scandinavia Design

  • shares
  • Mail