Stufe a pellet, le soluzioni silenziose di MCZ per riscaldare l'ambiente

Le innovative stufe a pellett silenziose proposte da MCZ per riscaldare ogni ambiente a seconda delle proprie necessità

Le stufe a pellet silenziose di MCZ

Riscaldare l’ambiente durante i mesi più freddi è importante, ma perché non farlo utilizzando le nuove stufe a pellet silenziose proposte da MCZ? La ricerca e sviluppo dell’azienda punta a ottenere il riscaldamento a pellet nel modo più silenzioso possibile, senza perdere d’occhio il design, rendendolo l’arma vincente di questi prodotti. Negli ultimi pezzi proposti dalla società sono stati inseriti dei motoriduttori per il caricamento pellet, il quale funziona di continuo e non a scatti.


Le stufe a pellet silenziose di MCZ

Un altro fattore importante che influisce sulla silenziosità delle stufe è la ventilazione, poiché sono stati inseriti dei ventilatori d’ultima generazione in grado di diminuire il rumore. Inoltre, a seconda di ogni necessità, è possibile regolare la potenza di ogni ventilatore o di eliminarla completamente. Le stufe a pellet del 2014 vengono classificate in No-Air, con la possibilità di escludere la potenza dei ventilatori, e altre con tecnologia Still, completamente prive di ventilazione.

Le stufe a pellett appartenenti alla gamma Still sono state create per ridurre l’impatto acustico e annullare la ventilazione. Ciò non significa eliminare un ventilatore, ma ripensare al modo di progettare una stufa trovando diverse soluzioni. Quasi tutte le stufe a pellet dispongono di ventilazione forzata, mentre in questa circostanza il calore viene diffuso senza irraggiamento o convezione: un sistema di riscaldamento che tutela l’ambiente e rende l’aria meno secca, conferendo a ogni spazio un comfort molto naturale. Le grandi aperture collocate su tutta la scocca consentono al calore di uscire sia dall’alto che dai lati. Fra le stufe con tecnologia Still troviamo Lam, Tray e Cap.

Con le stufe No-Air potrete dire addio alla ventilazione evitando il surriscaldamento del prodotto al suo interno. Grazie all’idea innovativa pensata da MCZ nei confronti delle nuove stufe Tube, Cute e Thema sarà possibile spegnere il ventilatore una volta che l’ambiente ha raggiunto la temperatura ideale, o quando si ha bisogno di particolare tranquillità: la stufa continuerà a riscaldare la stanza per convezione naturale. Fra le varie stufe proposte da MCZ ricordiamo anche le novità 2014 Toba, Swing, Musa 2.0, Club 2.0, Suite 2.0, Star 2.0 ed Ego 2.0; da non perdere nemmeno Flux, Duo, Flat e Flair.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail